Menu Content/Inhalt

Login Form



JoomlaWatch Stats 1.2.9 by Matej Koval
Notizie
Il Parco e la Commedia 2013 PDF Stampa E-mail
Scritto da Sabaudia On Line   
Venerdì 19 Luglio 2013 08:45

Ricco calendario di eventi anche quest'anno per la terza edizione de "Il Parco e la Commedia", progetto nato nel 2011 per volontà e sotto la direzione artistica di Umberto Cappadocia e del direttore responsabile Gennaro Di Leva.

La rassegna, promossa dalla Pro Loco con il patrocinio dell'Ente Parco e Uilt, gode di location di indiscusso pregio quale la cavea del Parco Nazionale del Circeo e del Centro di Documentazione “Angiolo Mazzoni”, presso l’ex Palazzo delle Poste di Sabaudia.

Il calendario di eventi è il seguente:

19/07 - 21:00 Tengo ‘na figlia milanese di Angelo Grieco
20/07 - 21:00 L’Inconsolabile di Alessandra Ferro
21/07 - 21:00 A piedi nudi nel parco di Neil Simon
25/07 - 21:00 Favolescion di Quattroocchi e Cattivelli
26/07 - 21:00 Merimia Gaia Gentile
27/07 - 21:00 Appunti su matrimoni perfetti di Claudio Corinaldesi
28/07 - 21:00 Gran Varietà instabile di Claudio Dezi
29/07 - 21:00 Io, Alfredo e Valentina di Enzo Volpicelli
30/07 - 21:00 Questi fantasmi di Eduardo De Filippo
31/07 - 21:00 Scoop Jazz Band Dino Pesole e altri giornalisti
01/08 - 21:00 Aria – tra terra e cielo di Mimma Scigliano, canta Gianni De Feo
02/08 - 21:00 Soprano in jazz F. Trivella Quintet, C. Zitti, M. Pizzale, M. Dei Lazzanetti, M. D'Avola
03/08 - 19:00 Tremotino e l’intreccio dei Grimm Flavio Marigliani
05/08 - 21:00 In viaggio tra Hollywood e Cinecittà di Claudio Corinaldesi
09/08 - 21:00 Una settimana da Eracle di Ercole Ammiraglia
10/08 - 19:00 Il soldato fanfarone di Plauto

Scarica il cartellone in formato PDF

Maggiori informazioni sul sito www.ilparcoelacommedia.it

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Luglio 2013 17:07
 
Inaugurata la Mostra del 1° Premio Internazionale Arti Figurative “Luci e Colori dal Mondo” PDF Stampa E-mail
Scritto da Dario   
Martedì 09 Luglio 2013 10:10

A Sabaudia, presso la sala delle esposizioni del Museo Emilio Greco, è stata inaugurata una collettiva di apprezzati artisti, provenienti dalle diverse parti dell’Italia e alcuni da diverse nazioni estere. La rassegna, che si protrarrà fino al 21 Luglio 2013, si caratterizza per la raccolta di opere pittoriche di indubbio interesse per i contenti espressi e soot il profilo delle tecniche utilizzate per la realizzazione dei lavori. Pienamente soddisfatto l’organizzatore dell’iniziativa culturale, il dinamico Benito Corradini, che, al momento dell’esposizione, ha avuto al suo fianco l’Assessore comunale alla Cultura Marilena Gelardi.

Un corposo elenco di artisti è risultato protagonista dell’expo, e tra questi Maestri Guests, Sandro Aloisi, Franco Angeli, Vincent Apap, Anna Benaki, Simon Benetton, Remo Brindisi, Ennio Calabria, Marc Chagall, Grazioso David, Godwin Eckardt, George Georgiadis, Gianpistone, Renato Guttuso, Bernard Koura, Carlo Marcantonio, Umberto Mastroianni, Sante Monachesi, Luigi Montanarini,  Novella Parigini, Aldo Riso, Mario Russo, Sandro Trotti Natalia Tsarkova, Antonio Vangelli, Vincenzo Varone, Luciano Ventrone, Fabrizio Zitelli,  Manfredo Acerbo, Azzam Albazzaz, Domenico Annicchiarico, Noemi Aversa, Yulia Azi, Maurizio Batoli, Alessia Bernardini, Carlo Bianchi, Luciana Bizzoni, Enrica Bonanni, Marco Bonanni, Giuseppe Botti, Angelo Camerino,  Valter Carturan, Pasquale Chiuchiarelli, Cristina Ciobanu, Ferdinando Codognotto, Luciano Cordivani ,  Dante Corradini, Silvio Costabile, Giovanni Crabuzza, Riccarda De Franceschi, M. Croce De Grandis, Silvio Del Cavallo, Rosanna Della Valle, Michele De Meo, Feliciana Di Cocco, Vincenzo Di Biase, Isabella Dindo, Elvino Echeoni, Godwin Eckardt, Carlo Fantauzzi, Antonio Farina, Ezio Feliciani, Sergio Ferrero, Sabrina Fossati, Roberto Gabrieli, Jean Claude Gaetani, Marcello Gallese, Stephane Gimmy, Orlando Gonnella  Max Hamlet Sauvage , Alberto Iegri, Cesar Jaubert Rodriguez, Claudius Roman Karl, Julianos Kattinis, Linor , Enrico Manera, Leonetta Marcotulli, Caterina Marcou, Marius, Olga Minardo,Lucy Molinos, Horst Mundschitz, Aldo Nicolini, Orofino, Giuliano Ottavini, Vittorio Polidori, Luciano Primavera , Qiao Qiao Jia, Mauro Rampiconi, Serena Rapanotti, Massimiliano Riso, Daniela Romano, Paola Saltarelli, Tonino Scuccimarra , Wang Shoupeng, Abdul Rahem Tatari , Pasquale Timone, Laura Tomei, Toscanaccio, Lucio Trojano, Val, Paolo Veneziani , Wang Yu, He Wei.

Nella rassegna artistica, all’interno del Palazzo municipale, sono in esposizione alcuni lavori degli Allievi dell’Accademia BBAA di Roma, del Prof. Vincenzo Varone, e gli artisti, Zainab Asaad/Iran, FistiBetrim/Albania, Laura Giovanna  Bevione/Italia, Wu Dong Yong/Cina, Vito Gara/Italia, Evelina Grigoryeva /Russia, Mio Hijuan/Cina, WU Lian/Cina, Anne Mari Huttunen/Norvegia, Xue Jianchao/Cina, Ylenia Porpora/Italia-Sabaudia, Marianna Quintiliani/Italia, Mina Rastgooromleh/Iran, Antonio Rotunno/Italia, Chiara Santolamazza/Italia, Mahshid Shishehgar/Iran, Badral Tsagaadai/Corea, Enza Varone/Italia, Yong Xu Wang/Cina e Nan Xi/Cina. Un’appropriata attività espositiva, che bene si inquadra con il particolare periodo estivo, nel quale hanno cominciato a soggiornare nella località delle dune dorate molti turisti. L’apertura dei locali è al momento fissata dalle ore 19 alle 23.

Ultimo aggiornamento Martedì 09 Luglio 2013 10:48
 
Sabaudia Bandiera Verde 2013 PDF Stampa E-mail
Scritto da Sabaudia On Line   
Venerdì 07 Giugno 2013 09:22

Bandiera Verde

Bandiere Verdi 2013: i pediatri scelgono 83 località, tra cui Sabaudia e San Felice Circeo

Mare pulito e acqua bassa vicino alla riva, sabbia per costruire castelli e torri, ma anche bagnini e giochi per bambini, con gelaterie, pizzerie, locali per l'aperitivo e attrezzature per fare sport nei dintorni. Da Lignano Sabbiadoro in Friuli a Forte dei Marmi in Toscana, da Sabaudia fino a Punta Tegge e Spalmatore alla Maddalena in Sardegna, sono 83 le località di mare ad essersi aggiudicate le bandiere verdi dei pediatri 2013, e a figurare sulla mappa del mare italiano per 'under 18'.

Anche quest'anno infatti 'OK-Salute e benessere' nel numero di giugno, assegna le bandiere verdi alle spiagge migliori d'Italia per le famiglie con prole al seguito, da 0 a 18 anni, in base alle indicazioni dei pediatri. "In questi anni – ha ricordato all'Adnkronos Salute il pediatra di Milano, Italo Farnetani - che ha curato il lavoro - sono stati coinvolti complessivamente 925 colleghi, una parte scelti a campione, selezionati fra pediatri che abitano in zone di mare, altri iscritti alla Società italiana di pediatria preventiva e sociale.

In sei anni sono variati sia i pediatri ai quali è stato somministrato un questionario, sia i criteri di individuazione delle spiagge. Nel 2008 e 2009, infatti - ricorda - sono state richieste località di mare definite 'mondane', dove fossero presenti attrezzature turistiche rivolte sia ai genitori che ai bambini. Nel 2010 invece quelle 'incontaminate', in cui la natura prevalesse sulle strutture turistiche.

Fino a questo punto erano state individuate 51 località turistiche. Nel 2011 sono state scelte dai pediatri 25 spiagge con maggiori attrezzature turistiche e l'anno dopo è stato chiesto ai pediatri di scegliere fra quelle che avessero ottenuto la 'bandiera blu' le mete più 'a misura di bimbo'. Nel tempo sono stati adottati diversi criteri di selezione anche in base alla dislocazione geografica, tanto che con gli anni è venuta fuori una distribuzione omogenea in tutto il territorio nazionale e nessuna regione che si affaccia sul mare è rimasta priva di una località adatta ai bambini. Quest'anno - continua Farnetani - abbiamo deciso di chiedere a un campione di 115 pediatri di verificare se la località delle spiagge selezionate in precedenza avessero sempre le caratteristiche di idoneità ai bambini. Ebbene, nessuna località è stata esclusa e tutte le bandiere verdi sono state riconfermate".

Ecco dunque l'elenco delle bandiere verdi 2013.

Abruzzo: Giulianova (Teramo), Montesilvano (Pescara), Roseto degli Abruzzi (Teramo) , Silvi Marina (Teramo), Vasto Marina (Chieti).

Basilicata: Maratea (Potenza) e Marina di Pisticci.

Calabria: Bova Marina (Reggio Calabria), Bovalino (R.C.), Cariati (Cosenza), Cirò Marina-Punta Alice (Crotone), Isola di Capo Rizzuto (Crotone) Mirto Crosia (Cosenza), Nicotera (Vibo), Praia a Mare (Cosenza), Roccella Jonica (Reggio), Santa Caterina dello Jonio Marina (Catanzaro), Soverato (Catanzaro).

Campania: Centola-Palinuro (Salerno), Marina di Camerota (Salerno), Santa Maria di Castellabate (Salerno), Sapri (Salerno).

Emilia Romagna: Bellaria-Igea Marina (Rimini), Cattolica (Rimini), Cervia-Milano, Marittima-Pinarella (Ravenna), Cesenatico (Forlì-Cesena), Riccione (Rimini).

Friuli Venezia Giulia: Grado (Gorizia), Lignano Sabbiadoro (Udine).

Lazio: Formia (Latina), Gaeta (Latina), Lido di Latina (Latina), Montalto di Castro (Viterbo), Sabaudia (Latina), San Felice Circeo (Latina) e Sperlonga (Latina).

Liguria: Lerici (La Spezia).

Marche: Civitanova Marche (Macerata), Porto Recanati (Macerata), Porto San Giorgio (Fermo), San Benedetto del Tronto (Ascoli), Senigallia (Ancona).

Molise: Termoli (Campobasso).

Puglia: Ostuni (Brindisi), Otranto (Lecce), Rodi Garganico (Foggia), Vieste (Foggia), Marina di Pescoluse (Lecce), Marina di Lizzano (Taranto), Gallipoli (Lecce).

Sardegna: Alghero (Sassari), Bari sardo (Ogliastra), Cala Domestica (Carbonia-Iglesias), Capo Coda Cavallo (Olbia), Castelsardo-Ampurias (Sassari), La Maddalena-Punta Tegge-Spalmatore (Olbia Tempio), Marina di Orosei-Berchida-Bidderosa (Nuoro), Poetto (Cagliari), Quartu Sant'Elena (Cagliari), San Teodoro (Nuoro) Santa Teresa di Gallura (Olbia Tempio).

Sicilia: Casuzze-Punta Secca-Caucana (Ragusa), Cefalù (Palermo), Ispica-Santa Maria del Focallo (Ragusa), Marina di Lipari-Acquacalda-Canneto (Messina), Marina di Ragusa, Porto Palo di Menfi (Agrigento), San Vito Lo Capo (Trapani), Scoglitti (Ragusa), Torretta Granitola (Trapani), Tre Fontane (Trapani), Vendicari (Siracusa);

Toscana: Castiglione della Pescaia (Grosseto), Follonica (Grosseto), Forte dei Marmi (Lucca), Marina di Grosseto (Grosseto), San Vincenzo (Livorno),Viareggio (Lucca).

Veneto: Lido di Venezia, Cavallino-Jesolo Pineta (Venezia), Iesolo (Venezia).



Potrebbe interessarti: http://www.foggiatoday.it/eventi/bandiere-verdi-2013.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FoggiaToday
Ultimo aggiornamento Venerdì 07 Giugno 2013 09:35
 
Arte: Al via la Personale di Ignazio Colagrossi PDF Stampa E-mail
Scritto da Sabaudia On Line   
Mercoledì 05 Giugno 2013 08:51

Mostra personale di Ignazio Colagrossi a Sabaudia

A partire da sabato 8 giugno alle ore 17.30 presso il Museo Emilio Greco di Sabaudia, si terrà l'inaugurazione della mostra “Espressione Dell'Anima”, promossa dall’assessorato alla Cultura Turismo e Spettacolo del Comune di Sabaudia, nell’ambito della XVIII Rassegna “Segni e Forme”. Si tratta della personale di scultura di Ignazio Colagrossi, presentazione di Delia Cavallin Critico d’Arte, onorerà con la Sua presenza la Signora Inge Manzù.

Dopo il successo di pubblico e critica avuti per le precedenti mostre al Museo Manzù e alla 93° edizione mostra d’arte 100 pittori in Via Margutta, le opere di Colagrossi, per gentile concessione della Dott.ssa Daniela Carfagna, saranno esposte al Museo Emilio Greco di Sabaudia fino al 16 giugno, dove oltre al "Volto di Cristo", alla copia in resina del Beato Giovanni Paolo II, (Monumento Bronzeo posto nel piazzale della chiesa di Santa Maria degli Angeli in San Felice Circeo), e le mani del Maestro Giacomo Manzù, saranno presenti nuove opere, fra di esse alcune fuse in proprio, con anche un accenno della produzione pittorica.

Saranno proiettati, inoltre, dei video inerenti le opere stesse durante la lavorazione, per vedere le varie fasi di come nasce una scultura, e avere una maggiore conoscenza della materia. Lo rende noto l'Ufficio stampa dell'artista Ignazio Colagrossi.

http://www.ignaziocolagrossi.it/

Ultimo aggiornamento Mercoledì 05 Giugno 2013 08:58
 
Sofia De Lillis, schiacciatrice della Sabaudia Pallavolo, alle finali nazionali Under 18 PDF Stampa E-mail
Scritto da Sabaudia On Line   
Lunedì 03 Giugno 2013 08:15
sofia_de_lillis

“Sono felice e soddisfatta di questa possibilità perché mi ripaga di tanti sacrifici fatti ad allenarmi in questi anni: ci ho messo tanta determinazione e grinta”. Queste sono le parole di Sofia De Lillis, 17 anni, di Borgo Faiti (Latina), schiacciatrice della Caffè Circi Sabaudia Pallavolo, avrà la possibilità di giocare le finali nazionali under 18 in programma a Gorizia dal 7 al 10 giugno prossimi.

La giocatrice cresciuta nel vivaio della Sabaudia Pallavolo e inserita due anni fa nel gruppo della prima squadra allenata da Daniela Casalvieri, nell’ultimo campionato di serie B1 è stato un punto cardine dell’organico pontino. La giocatrice di Latina è stata data in prestito al Consorzio Pallavolo Roma Litorale Nautilus per giocare questa manifestazione.

“Siamo soddisfatti della crescita che Sofia De Lillis ha fatto in questi anni di allenamento, sia tecnico sia fisico – spiega Alessandro Pozzuoli, il presidente della Sabaudia Pallavolo – si tratta di una giocatrice che ha ancora delle potenzialità da migliorare e affinare, sta crescendo molto bene e questa esperienza può tornarle molto utile anche come crescita personale che poi potrà mettere a disposizione della nostra squadra già dalla prossima stagione”.

La giocatrice pontina è stata richiesta dal Consorzio Pallavolo Roma Litorale che già nel suo primo anno di vita ha raggiunto l’obiettivo di portare sia under 16 che under 18 alle finali regionali, Ostia Volley Club e Nautilus hanno unito i loro sforzi per creare due squadre competitive sfruttando il talento di tante giocatrici della regione ed il lavoro di staff tecnici di assoluto valore. “Sono certa che l’esperienza sarà bellissima e mi farà crescere ancora di più a livello di esperienza” ha concluso la giocatrice di Borgo Faiti.

foto: Barbara Bennani, Enrico Paoletti (fotoep.it)

Ultimo aggiornamento Lunedì 03 Giugno 2013 08:25
 
Parcheggi a pagamento 2013 PDF Stampa E-mail
Scritto da Sabaudia On Line   
Lunedì 03 Giugno 2013 00:00
(Deliberazione di Giunta Comunale n. 6 del 06.02.2013)(Ordinanza Polizia Locale del 11/03/2013)

TARIFFE 2013

valide dal 18 marzo al 29 settembre 2013


 

Tipologia

Euro

A

Abbonamento annuo auto per residenti nel Comune di Sabaudia - 1 targa- tagliando adesivo da incollare obbligatoriamente sul parabrezza interno dell'autovettura

30,00

B

Abbonamento annuo auto per non residenti ma iscritti a ruolo T.A.R.S.U. - 1 targa - tagliando adesivo da incollare obbligatoriamente sul parabrezza interno dell'autovettura

90,00

C

Abbonamenti mensili auto per i non residenti - 1 targa

100,00

D

Abbonamento quindicinale per non residente - 1 targa 65,00

E

Abbonamento mensile aiuola antistante Le Dune

330,00

F

Biglietto giornaliero feriale auto aiuola antistante le Dune

15,00

G

Biglietto giornaliero festivo e prefestivo aiuola antistante Le Dune

20,00

H

Costo orario sosta centro urbano e lungomare (feriale e festivo) - autovetture - con parcometri

1,00 ora min. 0,50

I

Costo orario sosta centro urbano e lungomare (feriale e festivo) - autocaravan - con parcometri

2,00


Gli abbonamenti mensili e annualivengono rilasciati dal 12 MARZO 2013presso il Palazzo comunale nelle seguenti giornate ed orari:

A) DAL 12.03.2013 AL 19.05.2013
- MARTEDÌ (APERTURA POMERIDIANA) 15,30-17,30
- GIOVEDÌ E VENERDÌ 10,00-12,00
- SABATO FINO AL 31 LUGLIO 09,00-12,00
- DOMENICHE E FESTIVI FINO AL 14 LUGLIO (esclusi Domenica e Lunedì di Pasqua) 09,00-12,00
B) DAL 20.05.2013 AL 14.07.2013
- DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ 10,00-12,00
- MARTEDÌ (APERTURA POMERIDIANA) 15,30-17,30
- SABATO FINO AL 31 LUGLIO 09,00-12,00
- DOMENICHE E FESTIVI FINO AL 14 LUGLIO 09,00-12,00
C) DAL 16.07.2013 AL 31.07.2013
- MARTEDÌ (APERTURA POMERIDIANA) 15,30-17,30
- GIOVEDÌ 10,00-12,00
- SABATO FINO AL 31 LUGLIO 09,00-12,00
- DOMENICHE E FESTIVI FINO AL 14 LUGLIO 09,00-12,00

 

DOCUMENTI NECESSARI PER IL RILASCIO DELL’ABBONAMENTO ANNUALE.
RESIDENTI: libretto di circolazione auto
NON RESIDENTI: ultima bolletta T.A.R.S.U. pagata e libretto circolazione auto.

TUTTI GLI ABBONAMENTI PER IL LUNGOMARE SONO VALIDI ANCHE PER IL PARCHEGGIO NEL CENTRO URBANO (zona blu) PER LA PRIMA ORA DI SOSTA. PER LE ORE SUCCESSIVE È NECESSARIO MUNIRSI DI BIGLIETTO ORARIO COME DA TARIFFA H, CON L’OBBLIGO DI ESPOSIZIONE DEL DISCO ORARIO, AD ECCEZIONE DELLA ZONA RETROSTANTE IL COMUNE, “PIAZZA MAFALDA DI SAVOIA” E L’AREA EX BRIGANTINO PER LE QUALI NON VI È DETTO LIMITE TEMPORALE.

Zona A : Lungomare Pontino e adiacenze dalle ore 07,00 alle ore 19,00:
(valida sia la sosta oraria che gli abbonamenti senza limite di orario);

  • a/1- (Str. Lungomare) dalla strada di accesso da Via della Lavorazione (Bufalara) Km. 29,900 al Km. 36+000 Torre Paola;
  • a/2- Area antistante la caserma Piave (Marina Militare);
  • a/3- Via Principe di Piemonte dal Ponte Giovanni XXIII fino all’incrocio con Via Conte Rosso;

Zona B : Centro Urbano dalle ore 07,00 alle ore 24,00:

  • b/1- Piazza Mafalda di Savoia (valida sia la sosta oraria, che gli abbonamenti senza limite di orario);
  • b/2- Area ex Brigantino (valida sia la sosta oraria, che gli abbonamenti senza limite di orario);
  • b/3- Piazza Circe (valida sia la sosta oraria, che gli abbonamenti per la 1a ora di sosta);
  • b/4- Corso Vittorio Emanuele II (valida sia la sosta oraria, che gli abbonamenti per la 1a ora di sosta);
  • b/5- Via duca della Vittoria (zona 15) (valida sia la sosta oraria, che gli abbonamenti per la 1a ora di sosta);
  • b/6- Corso Vittorio Emanuele III (valida sia la sosta oraria, che gli abbonamenti per la 1a ora di sosta);
  • b/7- Via Carlo Alberto (valida sia la sosta oraria, che gli abbonamenti per la 1a ora di sosta);
  • b/8 - Piazza Oberdan (valida sia la sosta oraria, che gli abbonamenti per la 1a ora di sosta).
Ultimo aggiornamento Lunedì 03 Giugno 2013 09:05
 
Trasferta positiva per i Gunners Sabaudia PDF Stampa E-mail
Scritto da Sabaudia On Line   
Lunedì 03 Giugno 2013 00:00

Gunners Sabaudia

Nelle selezioni di canoa nella città di Mantova, trasferta più che positiva per i ragazzi “gunners” di Sabaudia. Davide Cestra, Fabrizio Mattia, Alessio Cappelli e Sara Tovo sono questi i giovani che nella mattinata di sabato 1 giugno si sono distinti nelle batterie  dei 200, 500 e 1000 metri, ottenendo l’accesso alle finali di domenica, dimostrando in acqua un grande vigore. C’è da segnalare che la sorpresa della prima giornata è venuta da Alessio Cappelli, l’atleta pontino che è riuscito nell’intento di vincere tutte e tre le batterie delle eliminatorie piazzandosi davanti a tutti. La domenica lombarda  è incominciata con i canoisti Cestra e Mattia nella gara dei 200mt. Ed è proprio l’atleta Cestra che conquista il successo dell’oro, mentre Mattia sebbene con una finale tiratissima non riesce per pochi decimi a salire sul podio. A questo punto scende in acqua Cappelli, sempre sulla distanza dei 200mt, che dimostra di sapersi muovere con grande strategia e grazie ad un’efficace impostazione del percorso,  vince uno stupendo oro. Una finale a detta dei vari tecnici presenti bene impostata come da senior. La giovanissima Sara Tovo, nella finale 200 mt, combatte dall’inizio alla fine contro atlete bene preparate ma in fondo è proprio lei che riesce a spuntarla, salendo sul podio più alto. A distanza di un’ora, i giovani Cestra e Mattia disputano la finale dei 500 mt con una partenza fulminea, nella quale Cestra si porta davanti, ma, a 200 mt dalla fine, per il tipo di pagaiata che lo distingue per la forza che mette in acqua, prende un cancelletto di partenza dei
200 mt semiaffondato, e la botta alla schiena è cosi forte che quasi lo fa cadere,
però stringendo i denti arriva al traguardo con Mattia secondo in scia.
Alessio Cappelli disputa la finale dei 500 mt con una partenza al cardiopalma, in effetti l’atleta pontino è la prima volta che affronta questa distanza, e grazie all’adrenalina che scorre nelle vene riesce a condurre una valida competizione al punto di salire ancora sul gradino più alto del podio.
Nella finale dei 1000 mt, l’atleta Cestra accusa la botta presa nella gara dei 500 mt e deve
saltarla. A questo punto tutti gli occhi del team pontino e degli accompagnatori sono puntati su Mattia, che parte bene mantenendo un bel passo e raggiungendo il terzo gradino del podio.
L’ultima finale dei 1000 mt la chiude Alessio Cappelli, che, molto più rilassato dei risultati
precedenti, parte  subito all’attacco mettendosi ai primi 50 metri una barca
davanti a tutti, controllando tutta la gara e conquistando anche in questa tornata il podio
più alto.

Gli eccellenti risultati della competizione di Mantova hanno così determinato che tutti e tre i canoisti pontini accederanno di diritto ai ritiri della nazionale di canoa.

Grande la soddisfazione espressa dal loro allenatore Fabio Cestra, decisamente appagato dei positivi risultati ottenuti. E’ il caso di parlare di un impegno sentito che lo ha gratificato per la preparazione predisposta per l’intero inverno, che i ragazzi hanno dimostrato di sapere applicare alla lettera. I giovani, da parte loro, si sono dichiarasti contenti a proposito della preparazione e della tecnica ricevute dal coach, e lo hanno saputo ripagare con i risultati brillanti di Mantova.

Un giudizio di pieno merito a tutto lo staff è venuto da Giulio Cappelli, vice presidente del Circolo Canottieri Sabaudia, che ha visto salire questi ragazzi in barca quasi in fasce, allenati da Antonio Cannone, al tempo non ancora ct della nazionale canoa canadese, che li ha formati durante la permanenza nel Circolo Canottieri, insegnando loro una tecnica perfetta, e che poi, chiamato come ct della nazionale, ha lasciato il progetto sportivo nelle mani del coach Cestra.

I ragazzi di Sabaudia, passata la giustificata euforia delle vittorie e trascorso un breve periodo di riposo, tra non molto tempo dovranno partire per  la città Oronzo, dove disputeranno i campionati italiani di velocità.

A questo punto da parte di tutto l’ambiente sportivo e tecnico di Sabaudia un bene augurante “bocca al lupo” per la futura carriera di questi tre giovani pieni di speranze!

Ultimo aggiornamento Venerdì 07 Giugno 2013 13:59
 
Premio Pavoncella, le protagoniste PDF Stampa E-mail
Scritto da Sabaudia On Line   
Venerdì 31 Maggio 2013 11:24

premio-pavoncellaNada Malanima con 'La grande casa' (Bompiani) e Romana Petri con 'Figli dello stesso padre' (Longanesi) per la sezione Narrativa; Concita De Gregorio con 'Io vi maledico' (Einaudi) ed Edgarda Ferri con 'Klimt. Le donne, l'arte e gli amori' (Tre Lune Editore) per la sezione Saggistica, sono le vincitrici della seconda edizione del Premio 'Pavoncella alla creatività femminile'. Il riconoscimento verrà assegnato il 15 giugno prossimo a Sabaudia, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei ministri, dell'Istituto per il Credito Sportivo, della Regione Lazio, della Provincia di Latina, del Comune di Sabaudia e del Parco Nazionale del Circeo. Il 'poker' di autrici, selezionato dalla giuria tutta in rosa, presieduta da Rosella Sensi e costituita da giornaliste e docenti universitarie, va così ad arricchire il medagliere del Premio, ideato ed organizzato da Francesca d'Oriano e destinato alle donne che rappresentano l'eccellenza nei diversi settori.

La grande casa (Bompiani) è il terzo romanzo di Nada Malanima, star della canzone italiana negli anni '70 ed '80 che si è scoperta dotata di una felice vena letteraria. Ambientato nel 2053, La grande casà è in realtà l'impietosa fotografia della nostra società, della sua prepotenza e della sua arroganza. Protagoniste tre donne d'eccezione pervase da un'aura di mistero. 'Figli dello stesso padre', il romanzo di Romana Petri (Longanesi) rappresenta, si legge nella motivazione, un riuscito tentativo di andare ai primordi delle cosiddette 'famiglie allargate', con una particolarità: l'attenzione dell'autrice non è rivolta alla coppia bensì ai figli. Io vi maledico (Einaudi) di Concita De Gregorio, giornalista, scrittrice, per tre anni direttore de l'Unità, è un libro inchiesta in cui l'autrice racconta le storie, ignorate o strumentalizzate dai media, di uomini, donne e bambini, vittime fragili di comuni soprusi. 'Klimt. Le donne, l'arte, gli amori' (Tre Lune Editore) di Edgarda Ferri, è la biografia del grande artista viennese; una biografia avvincente come un romanzo in cui l'autrice intreccia la storia dell'Austria Felix, con le vicissitudini personali ed artistiche di questo personaggio geniale e ribelle, aiutando a capire meglio la sua arte innovativa, pervasa da un raffinato erotismo.

Assegnato anche il 'Pavoncella', sezione Internazionale. La vincitrice è Rowaida Mroue, giovane attivista e giornalista libanese, nata nel 1987, paladina della Primavera araba, diventata in questi anni simbolo delle battaglie per i diritti delle donne in Medio Oriente ed in Nord Africa, con particolare riferimento alle donne saharawi. Per l«Imprenditoria Femminile' il premio è andato a Grazia Passeri, presidente dell'Associazione 'Salvabebè-Salvamamme' a tutela della maternità attraverso una serie di progetti, di interventi mirati e servizi pediatrici, legali, psicologici e di formazione. Per la 'Creativita» la vincitrice è Rosalina Dal Lago, un passato come modella, e poi una serie di vicende che l'hanno vista adattarsi a fare molti lavori, per ultimo quello di lustrascarpe. Nei giorni scorsi sono stati resi noti i nomi delle premiate per altre sezioni: Lucia Mosiello dell'Enea per la 'Ricerca Scientificà; il prefetto di Lecce, Giuliana Perrotta, per le 'Istituzionì e Gemma Vecchio, fondatrice di Casa Africa, per l'impegno nel sociale.

Ultimo aggiornamento Venerdì 31 Maggio 2013 11:44
 
31/05 - 02/06: SABAUDIA... SI MOSTRA PDF Stampa E-mail
Scritto da Sabaudia On Line   
Venerdì 31 Maggio 2013 09:19

sabaudia-si-mostra

Dal 31 maggio al 2 giugno è in programma a Sabaudia una manifestazione dal titolo Sabaudia... si mostra, voluta ed ideata dal Commissario Straordinario Erminia Ocello per salutare la città che ha guidato per alcuni mesi.

Si tratta di una manifestazione nella quale verranno, in diversi modi, evidenziate alcune positività della città. Venerdì 31 maggio, giorno di inaugurazione dell'intero evento, dopo l'alzabandiera presso il monumento ai caduti ed una visita alla Piazza per verificare lo stato dei lavori, alla presenza delle autorità regionali, sarà inaugurato il completamento del Museo Emilio Greco.

Infatti sono giunte a Sabaudia nei giorni scorsi le 15 opere mancanti della collezione che il M° Greco volle regalare alla città e per le quali nel 1984 è stato creato il museo a lui dedicato nei locali al primo piano del palazzo comunale. La collezione comprende già circa 80 pezzi tra disegni, acqueforti, litografie, bronzi, gessi, medaglie monete, una serie di francobolli celebrativi di importanti eventi internazionali e una ricca documentazione la cui catalogazione è stata terminata da poco. Ora, al termine di un contenzioso risoltosi a favore del Comune, nelle sale del “Museo Greco” si trovano, tra le altre, anche le formelle del Duomo di Orvieto, il Lottatore, la Grande Figura Seduta, la Grande Figura Accoccolata e la statua di Estrellita.

All'inaugurazione del completamento del Museo Greco parteciperà il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Sesa Amici ed il Prefetto di Latina, dott. Antonio D'Acunto. Al termine dell'inaugurazione si svolgerà una cerimonia con l'assegnazione del Premio Sabaudia 2013 a cittadini eccellenti ed ospiti illustri della città. Tra i cittadini eccellenti saranno premiati il M° Francesco Belli, il giovane baritono Fabio Maria Capitanucci, la coppia di ballerini Domenico Soale e Gioia Cerasoli, vincitori del mondiale di danze standard nel 2012, e Maria Latella, la famosa giornalista che proprio a Sabaudia è cresciuta. Tra gli ospiti illustri riceveranno il riconoscimento Dino Pesole, Luigi Tivelli, Clemente Mimun, il presidente del Coni Giovanni Malagò ed il tre volte premio oscar Vittorio Storaro, i quali hanno tutti confermato la propria presenza.

Nella giornata del 1° giugno, invece, si è pensato di offrire a coloro che svolgono dei servizi per i cittadini la possibilità di mostrare le proprie peculiarità. Quindi, nella piazza del Comune, a partire dalle ore 10.30 saranno allestiti degli stand a cui sono stati invitati a partecipare Avis, Croce Azzurra, Protezione Civile, Polizia Locale, Pro Loco, Istituto Pangea e Parco Nazionale del Circeo, Coop. Ninfea, Associazione I cittadini contro le mafie e la corruzione, Caritas, Scout, A.I.L., A.I.R.C., A.I.S.M. e Associazione bambini celebrolesi ADCeD: tutti uniti per portare la solidarietà al centro! La giornata terminerà con il Concerto del Coro Annuntiatae Cantores di sabaudia nella Chesa della SS. Annunziata alle ore 21.

Domenica 2 giugno, al mattino si svolgerà la 30ma edizione della Ciclonatura e poi, a partire dalle ore 18 presso il centro di documentazione Mazzoni si terrà la cerimonia di consegna della Bandiera Blu, assegnata anche per il 2013 dalla FEE al Comune di Sabaudia, e l'inaugurazione della mostra fotografica “Sabaudia... si mostra” a cura di Roberto Gabriele con la proiezione del video “La perla dell’Agro Pontino” restaurato a cura dell’Associazione Novecento e, per concludere, la proiezione delle immagini del concorso fotografico nazionale Trofeo Ulisse Photo Tour Terra - Acqua - Aria a cura dell’associazione Welcome to Sabaudia.

 

Venerdì 31 maggio ’13

Ore: 17:30  - Alzabandiera per l’apertura della manifestazione alla presenza del Prefetto Antonio D’Acunto.

Visita guidata ai lavori di restyling della Piazza del Comune realizzati in cento giorni,  alla presenza di autorità religiose, civili e militari.

Ore 18:15 - Inaugurazione del completamento del museo Emilio greco nel centenario della nascita dell’artista alla presenza del sottosegretario Sesa Amici, di Antonella Greco, figlia dell’artista e prof. Angelo Favaro.

Ore 18:30 - Consegna del “Premio Sabaudia” a cittadini eccellenti ed ospiti illustri:

Francesco Belli, direttore d’orchestra

Fabio Maria Capitanucci, baritono

Maria Latella, direttore del settimanale A

Giovanni Malagò, presidente del CONI

Clemente J. Mimun, direttore del TG 5

Dino Pesole, giornalista del sole 24 ore

Giuseppe Procaccini, prefetto e capo gabinetto del Ministro dell’Interno

Domenico Soale e Gioia Cerasoli, campioni del mondo di danza standard

Vittorio Storaro, cinematographer vincitore di tre premi Oscar

Luigi Tivelli, consigliere

Accompagnamento musicale

Amarcord -Di Valentina Vetrano

Presenta - Francesca Pisanello

 

Sabato 01 giugno '13

Ore 10:30 - La solidarietà al Centro

Consegna attestati del Corso B.L.S.D. per utilizzo dei defibrillatori  durante le attività sportive.

Apertura degli stand: AVIS, Croce Azzurra, Protezione Civile, Polizia Locale, Pro Loco, Istituto Pangea e Parco nazionale del Circeo, settore Ambiente, Coop. Ninfea, Associazione “I Cittadini contro le mafie e la corruzione, Caritas, Scount, A.I.L., A.I.L., A.I.R.C., A.I.S.M.

Ore 21:00 - Concerto al centro Annuntiatae Contores – Città di Sabaudia direttore Francesco Belli – Chiesa SS. Annunziata

 

DOMENICA 2 GIUGNO

Ore 18:00 - Centro di documentazione A. Mazzoni

  • Cerimonia di assegnazione della Bandiera Blu 2013
  • Inaugurazione mostra fotografica “Sabaudia … si mostra” a cura di Roberto Gabriele

Ore 18:30 - Proiezione del video “La perla dell’Agro Pontino” restaurato a cura dell’Associazione Novecento.

Location : Sabaudia
Contact : Ufficio Cultura Spettacolo e Turismo del comune di Sabaudia
Ultimo aggiornamento Venerdì 31 Maggio 2013 23:07
 
30/5 - 2/6 Festa dei Sapori a Borgo Montenero PDF Stampa E-mail
Scritto da Sabaudia On Line   
Giovedì 30 Maggio 2013 11:15

festa-dei-sapori-logo2013

Da giovedì 30 maggio, la 4^ edizione della Festa dei sapori organizzata dall’associazione La voce Pontina. La fiera si svolgerà nell’area La Torre di Borgo Montenero fino a domenica, si protrarrà fino al 2 giugno. Si tratta di un’importante vetrina con una vasta proposta merceologica per accontentare tutte le esigenze del pubblico. Saranno presenti 120 espositori provenienti da tutta la Provincia di Latina e dal esto d’Italia. In mostra prodotti di artigianato, agricoltura, nuove tecnologie, enogastronomia, casa e verde. Ce n’è davvero per tutti i gusti. L’idea è quella di ricreare una tavola rotonda per degustare, bere, fare arte e discutere. L’ingresso è gratuito.

Per informazioni www.lafestadeisapori.com

Ultimo aggiornamento Giovedì 30 Maggio 2013 11:23
 
XXX Ciclonatura Domenica 2 Giugno 2013 PDF Stampa E-mail
Scritto da Sabaudia On Line   
Martedì 28 Maggio 2013 13:00

Domenica 2 Giugno 2013 ritorna la Ciclonatura e per gli appassionati delle 2 ruote è grande festa.

Il lungo e variopinto serpentone si snoderà per la 30° volta tra le amene località del lungomare e dei laghi costieri per poi inoltrarsi nel favoloso verde della Foresta Demaniale.

PROGRAMMA

DOMENICA 2 GIUGNO 2013 - Piazza del Comune
Partenza: ore 09.30 da Piazza del Comune;
Percorso: Via P.pe di Piemonte, Via Lungomare, Via Sacramento, Via Litoranea, Ingresso in foresta, Via Migliara 54, Via Carlo Alberto.
Arrivo: ore 12.30 circa presso la Direzione del Parco Nazionale del Circeo dopo Km.25.

Quota di iscrizione: Euro 5.

La quota comprende: la maglietta della Ciclonatura, due ristori, un opuscolo della manifestazione, bevande, assistenza medica, assistenza meccanica con esclusione dei ricambi, partecipazione al sorteggio dei premi offerti.

Iscrizioni presso:

* Zicchieri Emanuele Corso Vittorio Emanuele III n. 102 Tel. 0773/510137
* Pro-Loco Sabaudia P.zza del Comune Tel. 0773/515046
* Cervellin Mobili B.go Vodice Tel. 0773/531023
* Avis Sezione di Sabaudia Tel. 0773/512007, Domenica 25 Maggio dalle ore 07.30 alle ore 09.00 sul luogo della partenza

Informazioni:
* Zicchieri Emanuele C.so Vittorio Em.le III, 102 Tel. 0773 510137
* Pro-Loco Sabaudia P.zza del Comune Tel. 0773/515046
* Avis Sezione di Sabaudia Tel. 0773/512007.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 5

Seguici

Facebook Twitter

Sabaudia su Facebook

Eventi

No current events.

Newsletter
  •  
  •  
  •  
  •  
Invia una cartolina


  •  
Cerca in Sabaudia