Musica - Alwaro Negro


Visita il sito dei Alwaro Negro

Gli Alwaro Negro nascono tra Pontinia e Sabaudia alla fine del 2002 dalla mente malata di RO, ex chitarrista di Opposizione, storica band hardcore della provincia di Latina attiva dal 1991, Campionato Italiano, folle progetto di musica elettronica deviata, Bambino Stanco, gruppo surf schizoide oramai defunto e Sigariforme, band aliena devota al surf alieno.
In un primo momento vengono chiamati a raccolta il bassista Alwaro, già con Mistral On Tiga, band noise-surf-punk e Oblivion, e il chitarrista WA, ex membro di Bruno Marcio, Mistral On Tiga e 42° Parallelo e componente dei Niuz Pus, gruppo in fuga dai generi.
A loro si aggiunge il mitico batterista Negro, che cementerà il legame tra tutti gli altri membri del gruppo fino a che verrà estromesso dalla band.

Il gruppo decolla con l'ingresso ad inizio 2003 del nuovo batterista Crasto, più conosciuto come batterista dei Niuz Pus ed ex Opposizione, Bambino Stanco e Nihil.
I componenti della band provengono da esperienze estremamente eterogenee, hanno suonato veramente di tutto dall'hardcore al noise, dall'elettronica al blues-punk, dal jazz al grind.
Il surf è sempre stata però una passione comune a tutti, tant'è che già nel repertorio dei Mistral On Tiga figuravano pezzi dei Man Or Astroman? dal 1997, mentre RO realizzava le prime composizioni surf già quando ancora faceva parte degli Opposizione, nel 1992.
La comune passione per il surf degli anni '60 di Dick Dale, Ventures, Chantays ma anche per quello degli anni '90 di gruppi come i Man Or Astroman?, permette al gruppo in breve tempo di creare un repertorio di pezzi propri che al surf classico affianca sonorità tipicamente spy con un approccio vagamente punk: il risultato finale è una miscela esplosiva di surf'n'roll.

Si tratta di brani lampo di massimo 2 minuti e mezzo esclusivamente strumentali in cui i nostri riescono a condensare tutte le loro idee su quello che è il loro modo di concepire la musica surf.
Ai pezzi originali vengono affiancati classici del genere declinati in versioni sempre molto personali.
Per tutto il 2003 e il 2004 si intensifica l'attività live con concerti in giro per la provincia mentre iniziano le registrazioni del primo demo omonimo che esce nel marzo del 2004 per la Pus Records, otto pezzi per circa 17 minuti di musica.
Attualmente sono pronti i nuovi pezzi che verranno inseriti nel demo in programma per fine anno.


COMPONENTI

RO (Giuliano Antonnicola) - Chitarra
WA (Walter De Villa) -Chitarra
Alwaro (Alvaro Brunello) -Basso
Crasto (Cristian Lombardi) -Batteria







  •  
  •